RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Dragona, lite tra cugini finisce con una coltellata

Più informazioni su

Roma – Un 36enne di origine somala ha raccontato ai poliziotti, intervenuti dopo una segnalazione giunta al 112 numero unico, di essere stato sorpreso davanti casa da un uomo di carnagione chiara che lo ha accoltellato al fianco sinistro. Immediatamente gli agenti del commissariato di Ostia hanno avviato un’attività investigativa, che però ha portato ad una ricostruzione dei fatti diversa da quella raccontata dalla vittima.

Le testimonianze raccolte, insieme all’assenza di tracce ematiche sulla strada, hanno fatto individuare agli investigatori il vero responsabile dell’aggressione, ovvero il cugino della vittima. L’aggressore è stato individuato dentro all’ospedale Grassi di Ostia, dove si era recato per far visita al cugino, e portato in commissariato dagli agenti. L’accoltellatore è stato denunciato per lesioni aggravate, e avrebbe aggredito il cugino al termine di una discussione, degenerata a causa dell’uso smodato di alcol.

Più informazioni su