RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

DROGA | Decine di spacciatori arrestati tra Venezia, Treviso e Udine

Più informazioni su

Anche oggi arresti a raffica tra gli spacciatori di sostanze stupefacenti. Ma è come tentare di vuotare il mare con un secchiello.  Una presunta organizzazione criminale che gestiva un traffico di droga nell’area del nordest, è stata sgominata dai carabinieri di Venezia che nelle prime ore di stamane hanno operato alcune decine di arresti e una quarantina di perquisizioni.

Il sodalizio, con a capo un albanese e un magrebino, e di cui facevano parte anche italiani, operava soprattutto nelle aree a cavallo tra le province di Venezia, Treviso e Udine.

Secondo quanto accertato dalle indagini dei carabinieri, coordinate dalla Procura della Repubblica di Venezia, l’organizzazione gestiva un traffico e spaccio di circa tre chilogrammi di stupefacente alla settimana.

La droga veniva acquistata nel milanese e poi nascosta in campi agricoli o in casolari abbandonati. Successivamente veniva consegnata a piccoli spacciatori che provvedevano alla vendita al dettaglio.

Nell’operazione denominata ‘Alias’ sono stati impegnati una settantina di carabinieri, 50 automezzi, un elicottero e unità cinofile antidroga.

Più informazioni su