RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

DROGA | Pavia, bloccato un “cavallo” algerino con 40 chili di cocaina

Più informazioni su

Un ‘cavallo’ dello spaccio algerino è stato intercettato mentre trasportava un ingente quantitativo di droga e arrestato dai carabinieri di Pavia, che hanno sequestrato a Monza quasi 40 chili di cocaina per un valore al dettaglio di svariati milioni di euro.

L’uomo, Moncef Bekhouche, di 40 anni, pregiudicato senza fissa dimora, è stato notato dai militari della Compagnia di Voghera (Pavia), durante un normale servizio di controllo del territorio, alla stazione ferroviaria della cittadina.

Pedinato da uomini in borghese chiamati dai colleghi, è stato seguito su un treno per Milano-Rogoredo, e poi bloccato all’esterno della fermata metropolitana Brenta.

All’interno dello zainetto c’erano tre panetti di cocaina del peso di oltre 3 chilogrammi e a casa sua, a Monza, c’era un trolley con altri 32 panetti di cocaina pura, per un totale di poco meno di 40 chili di droga, del valore al dettaglio di oltre tre milioni di euro.

I primi accertamenti hanno però permesso di stabilire che la cocaina è di notevole purezza e avrebbe potuto quindi essere tagliata molte volte moltiplicandone ulteriormente il valore.

Più informazioni su