RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

DROGA | Pisa, sposini tagliavano eroina in un laboratorio all’ombra della torre

Più informazioni su

Che cosa non si fa per trovare i soldi per mettere su famiglia, quando si è giovani! Ma lui, romeno, e lei, albanese, freschi di matrimonio, avevano scelto un modo poco rispettoso delle leggi, un modo che ha finito per andare sotto l’occhio vigile delle forze dell’ordine. Due giovani sposi sono stati arrestati dai carabinieri a Pisa con l’accusa di gestire un vero e proprio laboratorio per confezionare eroina all’ombra della Torre Pendente.

Oltre ai due, lei albanese e lui romeno, sono stati arrestati anche un italiano e un tunisino. Il valore della droga sequestrata è stato stimato in 500.000 euro. La droga (una cinquantina di chili tra eroina e soprattutto sostanze da taglio) era nascosta in un’intercapedine del bagno di un appartamento del centro, insieme a circa 22.000 euro.

Nell’appartamento c’era anche tutto l’occorrente per il confezionamento, comprese presse, nastro da pacchi e buste. Insieme alla coppia sono arrestati anche un tunisino e un italiano che poco prima avevano acquistato dai due una consistente partita di droga.

Più informazioni su