RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Due giovani romeni sventano rapina in autogrill

Più informazioni su

Intorno alla mezzanotte di ieri un romano di 47 anni è entrato nell’autogrill di un’area di servizio sul grande raccordo anulare, direzione Casilina, che aveva scelto come obiettivo per mettere a segno una rapina. Avvicinatosi alla cassa, armato di pistola, ha intimato ai sei clienti presenti nel locale di buttarsi a terra, e dopo aver minacciato e aggredito la cassiera, ha forzato il cassetto del registratore riuscendo a impossessarsi del denaro presente nella cassa, senza essersi accorto di un dipendente che, riparatosi sotto al bancone del bar, stava chiamando il 113. Quindi, con l’arma in pugno, si è diretto verso l’uscita con il bottino. Ma due clienti rumeni di 24 e 27 anni hanno raggiunto il rapinatore tentando di disarmarlo. Ne è nata una colluttazione al termine della quale i due rumeni hanno avuto la meglio. La fuga del malvivente è stata poi interrotta dagli agenti del Commissariato Casilino, diretto dal dr. Antonio Roberti, che nel frattempo avevano raggiunto l’area di servizio aspettando l’uomo all’uscita. Gli agenti lo hanno bloccato immediatamente e per il 47enne sono scattate le manette, mentre i due ragazzi, la cassiera e gli altri clienti dell’autogrill sono stati soccorsi dal personale del 118. Nelle tasche del rapinatore sono state ritrovate le banconote appena rapinate. L’arma utilizzata per la rapina, una pistola tipo revolver, è stata sequestrata. Al termine degli accertamenti, F.D. è stato arrestato per il reato di rapina aggravata e danneggiamento aggravato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.