RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Due ragazze ubriache sputano in faccia ai poliziotti

Più informazioni su

Polizia

Polizia

Sputi e schiaffi in faccia agli agenti di una volante intervenuti per riportare la calma dopo la segnalazione del proprietario del locale. Protagoniste della vicenda due ragazze di 19 e 20 anni che, in forte stato di agitazione e in preda ai fumi dell’alcool, hanno preso a calci le vetrine di un locale di via Monte Testaccio per entrare all’interno. Quando i poliziotti sono giunti sul posto e si sono avvicinati alle due ragazze per identificarle, per tutta risposta hanno ricevuto insulti, sputi e schiaffi.

A quel punto gli agenti hanno immobilizzato le donne e con l’ausilio di un’altra pattuglia giunta in soccorso hanno accompagnato le due ragazze in ufficio. Identificate per N.B.C. e A.I., nata in Olanda la prima e in Albania la seconda, ma residenti a Roma, le due ragazze sono state arrestate.

Messe a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria dovranno rispondere del reato di resistenza oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Uno degli agenti infatti, per le percosse ricevute durante le fasi piu’ concitate della vicenda, e’ dovuto ricorrere alle cure dei sanitari.

Più informazioni su