Evade dai domiciliari con coltello nel giubbotto: arrestato 48enne

Roma – Un romano di 48 anni è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante. Le accuse contestategli sono quelle di evasione e porto di armi o oggetti atti ad offendere.

Ieri pomeriggio transitando in via Magna Grecia, i Carabinieri hanno riconosciuto l’uomo, già noto perché soggetto sottoposto agli arresti domiciliari per precedenti reati, e lo hanno fermato per un controllo.

Dalle verifiche è emerso che l’uomo si era allontanato dalla sua abitazione, nei pressi del parco della Caffarella, senza nessuna autorizzazione ed è stato arrestato. Nella tasca del suo giubbotto, inoltre, i Carabinieri hanno rinvenuto anche un grosso coltello, poi sequestrato. Come disposto dall’Autorità giudiziaria, il 48enne è stato riaccompagnato a casa e sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari.