Quantcast

Ferimento Bortuzzo: Procura verso chiusura indagine

Roma – La Procura di Roma e’ in procinto di chiudere le indagini per il ferimento a colpi di pistola, avvenuto nella notte tra il 2 e il 3 febbraio scorso fuori da un pub in piazza Eschilo all’Axa, del 19enne nuotatore Manuel Bortuzzo, rimasto poi paralizzato agli arti inferiori.

Ai due indagati Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano, ancora agli arresti in carcere, vengono contestati i reati di tentato duplice omicidio (per il coinvolgimento anche della fidanzata di Bortuzzo) aggravato dai futili motivi, ricettazione, detenzione e porto abusivo d’arma da fuoco e rissa.

“Aspetto di ricevere gli atti per valutare eventuali iniziative e di conoscere nel dettaglio le contestaizoni della Procura”, ha commentato l’avvocato Alessandro De Federicis, legale dei due indagati che dopo l’arresto si erano avvalsi della facolta’ di non rispondere.