Fiano Romano, operaio muore dopo caduta dal tetto

Roma – Incidente sul lavoro alle 15 circa, in via dell’artigianato a Fiano Romano, nell’area metropolitana di Roma. Un operaio addetto alla manutenzione del tetto, a causa del cedimento di una lastra di plexiglass, e’ caduto da un’altezza di circa 8 metri. Per l’uomo, italiano di 67 anni, inutili i soccorsi del 118. Sul posto oltre al personale della Asl anche i Carabinieri della stazione di Fiano romano. La salma e’ stata affidata all’autorita’ giudiziaria di Rieti.