RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Finale coppa Italia: scontri tra ultrà e Polizia prima di Atalanta-Lazio foto

Roma – Scontri tra tifosi e forze dell’ordine, con idranti in azione e lacrimogeni nei pressi di Ponte Milvio, a largo Maresciallo Diaz. Dagli ultras un fitto lancio di bottiglie verso gli agenti in tenuta antisommossa. Diversi i petardi esplosi.

Una macchina della Polizia di Roma Capitale incediata nei pressi dello stadio Olimpico. Questo il primo bilancio dei danni degli scontri tra gli uomini del Reparto Mobile della Polizia e alcune decine di ultras laziali che intonano cori contro le forze dell’ordine e i tifosi bergamaschi.

Un agente della Polizia locale di Roma Capitale e’ rimasto leggermente ferito a un orecchio nell’esplosione dell’auto, incendiata dai tifosi, che si e’ verificata a Ponte Milvio durante gli scontri prima della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio, in programma alle 20.45 allo stadio Olimpico.

CALCIO. COPPA ITALIA ATALANTA-LAZIO A ROMA, SEQUESTRATI BOTTI E FUMOGENI

Nel corso dei controlli preliminari predisposti dalla Questura di Roma, effettuati ad ampio raggio in occasione dell’incontro di calcio di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio, in via Amulio nei pressi della sede storica degli ‘Irriducibili’ della Lazio, e’ stata fermata e controllata un’autovettura al cui interno gli agenti della Polizia di Stato, hanno rinvenuto e sequestrato 78 torce manna, 45 rambo k33, 16 monocolpi pirotecnici, una batteria pirotecnica da 100 colpi, un paio di forbici, una lama portatile occultabile ed un pezzo di legno di 45 cm.

Nella circostanza sono state fermate due persone, una delle quali conducente dell’autovettura, entrambe appartenenti al gruppo degli ultra’ laziali. Una di queste e’ risultata gia’ destinataria di daspo.
Cosi’ in un comunicato la Questura di Roma.