RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Fiumicino, durante una rapina professore scappa e viene colpito da colpo di pistola “Scene da Romanzo Criminale”

Più informazioni su

Ha tentato di fuggire dopo che due giovani gli avevano chiesto le chiavi dell’auto minacciandolo con una pistola. I due a quel punto gli hanno sparato alle spalle colpendolo al gluteo. L’uomo, 42 anni, professore universitario, è stato ferito ieri sera verso le 21 in strada a Fiumicino. L’uomo è ricoverato all’ospedale di Fiumicino, dove è stato operato e non è in gravi condizioni. Il 42enne, professore universitario a Cassino, ha aperto una scuola per recupero anni scolastici a Fiumicino. Ieri sera era appena uscito dall’istituto, quando è stato avvicinato da due giovani che con una pistola lo hanno minacciato intimandogli di consegnare l’auto. Il professore a quel punto, dopo un attimo di esitazione, ha iniziato a correre, ma i due hanno aperto il fuoco. Subito dopo sono fuggiti. Sentito lo sparo una dipendente dell’istituto è uscita e ha trovato il professore a terra. Sul caso indaga la polizia.

«Certo mi è andata bene… Mi sono rifiutato di dargli le chiavi della macchina perchè ho il mio carattere e non sono avvezzo a cedere a questo schifo. Era un ragazzino, la pistola sembrava un giocattolo, non pensavo mi sparasse. Invece mi ha colpito alle spalle mentre scappavo. La teneva in mano come i personaggi di ‘Romanzo Criminale…»’. A parlare è Marco Paolo Romano, il professore universitario di 42 anni ferito ieri sera in una tentata rapina da parte di due giovani a Fiumicino, vicino a Roma. Il docente dell’ateneo di Cassino (Frosinone) è stato colpito al gluteo sinistro – racconta al telefono con l’ANSA -, ma non ha mai perso conoscenza, nemmeno durante l’intervento per estrarre la pallottola, e oggi ha fatto regolarmente lezione. «Erano molto giovani, col passamontagna, e parlavano romano – dice il professore -. Prima uno di loro ha minacciato di spararmi alle gambe, poi quando sono scappato mi ha sparato alle spalle, che disgraziato!»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.