RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Fiumicino, poliziotto morto nella sua auto. Abitacolo pieno di gas scarico

Roma – Un agente di Polizia del commissariato di Fiumicino e’ stato trovato morto nella sua auto. È successo questa mattina intorno alle 7.30 circa. L’ipotesi e’ quella del suicidio: l’uomo avrebbe collegato un tubo di plastica alla marmitta della macchina, riempendola di gas. Sul posto sono intervenuti gli agenti di Fiumicino, la Squadra mobile e il Reparto volanti, che indagano per ricostruire tutta la vicenda e capire i motivi che potrebbero essere alla base del gesto. Seconda tragedia in pochi giorni per le Forze dell’ordine. Risale infatti solo al 3 settembre la morte di un altro poliziotto di 60 anni della Squadra Volanti della Questura di Roma. L’uomo si e’ tolto la vita sparandosi al cuore con la pistola d’ordinanza, a un mese dalla pensione.