RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Foggia, incendio nel “ghetto dei bulgari”: 1 morto

Più informazioni su

Foggia, incendio nel “ghetto dei bulgari”: 1 morto. Una persona è morta carbonizzata in un incendio scoppiato all’interno del cosiddetto ‘Ghetto dei bulgari’, l’insediamento di baracche che si trova nel foggiano, tra Borgo Mezzanone e Tressanti, ad una ventina di chilometri da Foggia.

L’incendio, secondo una prima ipotesi, sareebbe scoppiato nella notte, molto probabilmente a causa di uno scaldino o di una stufa di fortuna. Le fiamme si sono propagate con molta facilità avvolgendo tutte le baracche e le case di fortuna realizzate con legno, cartone e altro materiale di fortuna.

Vicino a Foggia, un incendio nella baraccopoli detta

Vicino a Foggia, un incendio nella baraccopoli detta “ghetto dei bulgari” ha ucciso una persona.

Nel corso dei primi interventi i vigili del fuoco hanno recuperato il corpo carbonizzato di una persona: si tratta di un ragazzo di circa 20 anni. Potrebbero esserci altre vittime. Sul posto sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia anche con autobotti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.