Frusinate, cerca di far saltare il suo palazzo con due bombole del gas

Più informazioni su

    Voleva farla finita facendo saltare il ‘suo’ palazzo dove abitano tredici famiglie. Per causare la strage aveva aperto due bombole del gas nella sua cantina, che era stata poi chiusa con un grosso lucchetto. Protagonista un anziano di 74 anni, residente nel quartiere ‘ Ferro di Cavallo’ a Ferentino, nel Frusinate. Il forte odore di gas, nella tarda serata di ieri, ha fatto scattare l’allarme tra gli inquilini che hanno chiamato carabinieri e vigili del fuoco. I pompieri, non senza difficoltà, sono riusciti a rimuovere le bombole del gas (che erano state anche manomesse) dopo che i carabinieri avevano provveduto a sgomberare il palazzo. Le indagini del militari del Capitato Costantino Airoldi hanno portato in poco tempo a individuare l’ anziano proprietario della cantina. «Volevo farla finita», avrebbe ammesso davanti ai carabinieri. Il gesto, secondo i militari dell’Arma, è riconducibile a uno stato di depressione dell’uomo per alcuni problemi di famiglia. Il pensionato è stato arrestato per tentata strage e rinchiuso nel carcere di Frosinone. Le due bombole del gas sono finite sotto sequestro.

    Più informazioni su