RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

FURTI NELLE CASE | Centinaia di colpi tra Narni e Roma. Presi tutti gli albanesi

Più informazioni su

La Polizia di Stato di Terni ha arrestato tra Roma, Ostia e Torvaianica gli ultimi membri di una banda di cittadini albanesi che da febbraio ad agosto ha messo a segno centinaia di furti in appartamento nelle province di Terni e di Roma.

Si tratta di alcuni cittadini albanesi, fra i 21 e i 45 anni di età, tutti clandestini tranne uno, domiciliati tra Ostia e Roma, che operavano anche fuori del Lazio e in particolare a Narni (Terni), dove hanno commesso 33 furti, sottraendo anche, in 13 casi, le auto dei proprietari delle abitazioni appena svaligiate.

Una situazione che aveva spinto il sindaco della cittadina a richiedere un incontro con il Prefetto. Le indagini hanno poi evidenziato che l’attività della banda non si limitava ai furti, ma era estesa anche al traffico di droga e allo sfruttamento della prostituzione, anche delle proprie compagne, delle giovani romene.

Accertati finora 62 furti: 33 a Narni, 19 ad Anzio, 9 a Ardea e 1 a Roma, ma la Polizia ritiene che solo quelli sul litorale romano siano altre 100.

Più informazioni su