RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Grave danno causato da ignoti alla galleria della Linea C

Più informazioni su

È stato rinvenuto nel corso di un’ispezione un grave danneggiamento della galleria
Binario Pari della Linea C nel tratto compreso tra la stazione Parco di Centocelle e il
pozzo intermedio 5.5, situato tra via Namusa e via Marcio Rutilio. Il tunnel è stato
perforato da parte a parte, penetrando la solida struttura in cemento armato che
costituisce i conci di rivestimento della galleria sia nella parte superiore che in quella
inferiore della galleria stessa. Al momento la galleria è quindi attraversata in tutta la
sua sezione da un tubo di circa 16 cm di diametro, inserito nel corso dello scavo di un
pozzo artesiano eseguito dalla superficie, in un terreno adiacente a viale Palmiro
Togliatti.

Tale proprietà, ben prima della costruzione della galleria, era stata regolarmente
sottoposta alla procedura di asservimento per il passaggio del tunnel nel sottosuolo,
eseguita a norma di legge da Roma Metropolitane nei confronti dei soggetti proprietari
di terreni interessati dal passaggio dell’infrastruttura. Tutti i proprietari sono quindi
adeguatamente e preventivamente informati.

Fortuna ha voluto che al momento della perforazione, eseguita con strumenti di
trivellazione di impatto tale da vincere due volte la resistenza del cemento armato,
non fossero presenti nell’area i lavoratori addetti alla posa dei binari in galleria, che
stanno operando a non grande distanza.

La perforazione ha inoltre determinato la fuoriuscita di acqua in galleria, che, a causa
della pendenza del tracciato, si dirige verso il cantiere della stazione Parco di
Centocelle.

Le Autorità sono state avvisate con formale denuncia contro ignoti. Nel frattempo
Roma Metropolitane – che svolge il ruolo di Alta Sorveglianza Tecnica e
Amministrativa nella realizzazione della Linea C – e il Contraente Generale Metro C
ScpA stanno provvedendo a valutare i danni e sono impegnati a circoscrivere i
possibili effetti dell’evento sulle opere già realizzate e sulle lavorazioni in corso, nella
speranza che questa circostanza non abbia conseguenze sensibili sull’avanzamento
delle opere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.