RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Gregge di pecore rincorso da cani randagi finisce nell’Aniene

Più informazioni su

Giorni neri per agnelli e pecore ‘sacrificati’ non solo sulle tavole pasquali. Ieri a Roma, giorno di Pasquetta, un gregge di circa 130 pecore è stato rincorso da un branco di cani randagi e per sfuggire è finito nelle acque del fiume Aniene, all’altezza del Grande Raccordo Anulare. Dalle 10 di stamani, chiamati dal pastore, due squadre dei sommozzatori dei vigili del fuoco stanno cercando di recuperare gli animali. Ne sono state recuperate una trentina, il resto risulta disperso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.