RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Guidonia, arrestato il principale spacciatore della zona di Setteville

Più informazioni su

Controlli dei Carabinieri della Tenenza di Guidonia finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto tra i più giovani. A finire nella rete degli uomini dell’Arma questa volta è stato un 46enne di Guidonia Montecelio, S.T., colto in flagranza mentre stava cedendo alcune dosi di cocaina e trovato in possesso di oltre 2 chilogrammi di sostanza stupefacente tra «polvere bianca», hashish e marijuana. Dopo aver segnalato alla Prefettura numerosi giovanissimi quali assuntori abituali di sostanze stupefacenti, perché trovati in possesso di piccole quantità di stupefacente, i militari della Tenenza di Guidonia sono riusciti ad individuare il principale spacciatore della zona di Setteville, un 46enne del posto che aveva organizzato un vero e proprio minimarket della droga. In casa sua infatti i carabinieri hanno trovato 300 grammi di cocaina, suddivisi in più di 200 dosi già pronte per lo smercio al dettaglio, undici panetti da 100 grammi di hashish, per il peso totale di 1 chilo e cento grammi, 820 grammi di marijuana confezionata in appositi sacchetti di diverse pesature, nonché 500 grammi di mannitolo, sostanza utilizzata per il taglio dello stupefacente e tutto l’occorrente per il confezionamento. L’uomo insomma si era organizzato per soddisfare i clienti più esigenti, tra i quali molti adolescenti. Pertanto per S.T. si sono aperte le porte del carcere di Rebibbia, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria davanti alla quale dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.