RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il bar fa rumore e lui lo allaga

Più informazioni su

Non ne poteva più di tutto quel rumore che proveniva dal bar vicino alla sua abitazione. Un professionista romagnolo ha pensato bene di difendersi da solo, a modo suo.

 Insulti, ma anche lancio di rifiuti ai clienti del bar, l’allagamento del locale con un tubo per l’irrigazione e il diserbante sulle piante per farle essiccare. Sono i comportamenti per cui un libero professionista di Santarcangelo di Romagna è stato raggiunto da un’ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, eseguita dai carabinieri.

Lo stalking proseguiva da agosto 2012: i rapporti si erano guastati a causa dei rumori del bar.

Più informazioni su