In poche ore due furti al centro commerciale: 4 arresti

Roma – Erano circa le 16 di ieri, a Roma, quando gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene-Serpentara, diretto da Fabio Germani, sono intervenuti presso il centro commerciale Porta di Roma dove due persone avevano rubato un maglione all’interno di un negozio di abbigliamento dopo averne forzato e rotto la placca antitaccheggio. Immediatamente i poliziotti hanno bloccato un 21enne georgiano, e una donna ucraina di 30 anni. I due sono stati portati presso gli uffici di polizia e arrestati per furto aggravato in concorso.

Poco piu’ di un’ora dopo, gli agenti della sezione Volanti, diretta da Giuseppe Sangiovanni, sono intervenuti in un negozio di elettronica all’interno dello stesso centro, dove hanno bloccato due uomini: un cittadino bielorusso di 26 anni e un cittadino costaricano di 30 anni, che, dopo aver forzato con un seghetto le placche antitaccheggio, avevano asportato merce per un valore di 144 euro. Anche questi altri due sono stati portati presso gli uffici di polizia e arrestati per il reato di furto aggravato in concorso.