RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

INCENDI | Sardegna, roghi a Cabras, Carbonia, Oristano

Più informazioni su

FIAMME ANCHE A SAMUGHEO, SAMASSI, SANLURI –

Non c’è estate senza incendi, spontanei o dolosi, ma quasi sempre dolosi, nei boschi della Sardegna finora salvati dalla speculazione.

Nel fine settimana il fuoco ha distrutto ettari di bosco e di pascoli a Cabras, Carbonia, Oristano, Samugheo, Samassi, Sanluri con gravi danni all’economia locale, al turismo, all’ambiente. Paura sul litorale di Cabras, nella spiaggia di Mari Ermi, dove i bagnanti sono fuggiti per salvare le loro auto parcheggiate troppo vicine all’incendio che ha colpito ettari di macchia mediterranea e di pascolo.

Sui monti di Samugheo, in località Funtana Melis, sono dovuti intervenire tre elicotteri e un Canadair della Forestale, per il fuoco appiccato a sette ettari di pascolo vicino a un bosco.

Sterpaglie e canneti sono andati a fuoco nella zona industriale di Oristano, vicino a due capannoni di un cantiere navale mai finito e presso un depuratore.

Fiamme domate dai vigili del fuoco e dalla Forestale tra Samassi e Sanluri. Incendiati otto ettari di pascolo anche a Barbusi (Carbonia), dove è dovuto intervenire anche un elicottero.

 

Più informazioni su