Quantcast

Incendio doloso Iss, indagine passa a Antiterrorismo

Roma – L’indagine sull’incendio al portone della sede dell’Iss a Roma, appiccato domenica notte, passa nelle mani dei pm dell’antiterrorismo della Procura capitolina. I magistrati, coordinati dal procuratore Michele Prestipino, hanno aperto un fascicolo per incendio doloso aggravato e stanno analizzando la rivendicazione avvenuta ieri da parte della galassia anarchica con una lettera al portale roundrobin.info. Su questo documento i carabinieri del Ros hanno inviato a piazzale Clodio una annotazione in cui si fa riferimento anche ad alcune minacce giunte nei mesi scorsi all’Istituto.