RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Intercettati dopo furto di materiale edile

Più informazioni su

L’allarme di furto al 113, proveniente da uno stabile di via del Lavoro, a Tivoli, è giunto nella tarda serata di ieri.

Una persona rimasta anonima, ha nel contempo avvisato i poliziotti che 2 persone, giunte a bordo di un’auto, dopo aver caricato il portabagagli del veicolo con materiale per l’edilizia trafugandolo da un edificio situato nella via anzidetta, si erano dati alla fuga.

La Sala Operativa della Polizia, appreso ciò,  ha immediatamente diramato le note di ricerca dei due fuggitivi e fatto convergere sul posto le volanti della zona.

L’autoradio del Commissariato di Tivoli, diretto dal dr. Giancarlo Sant’Elia, posizionatasi in largo San Giovanni, dopo pochi minuti è  riuscita ad intercettare la macchina segnalata e ad bloccarla.

Una volta identificati gli occupanti, gli agenti hanno proceduto al controllo dell’auto rinvenendo, nel portabagagli,  il materiale edile rubato in via del Lavoro.

Con l’aiuto di un altro equipaggio, nel frattempo sopraggiunto per prestare ausilio, i due sono stati accompagnati negli uffici del Commissariato.

Una volta in Ufficio, gli agenti sono risaliti al proprietario dell’attrezzatura rubata,  invitato a recarsi in ufficio per sporgere la denuncia di furto.

Al termine degli accertamenti per i due fermati, N.T. e I.M., entrambi rumeni, rispettivamente di 31 e 24 anni è scattato l’arresto. Messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria dovranno rispondere di furto.

La refurtiva invece è stata immediatamente riconsegnata al legittimo proprietario.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.