RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lago di Vico, annega un ragazzo di 21 anni

Più informazioni su

Un ragazzo di 21 anni, nigeriano, residente a Caprarola, in provincia di Viterbo, è annegato nel tardo pomeriggio di oggi nel Lago di Vico. Il giovane, secondo quanto si è appreso, aveva noleggiato un pedalò con il quale si era allontanato alcune decine di metri dalla riva, dopodichè si è tuffato in acqua. Un suo amico, che era con lui sul pedalò, non vedendolo riemergere, ha cominciato a fare dei segni con le mani ad altri amici che erano sulla spiaggia. Questi ultimi, intuita la situazione di pericolo, hanno dato l’allarme ai vigili del fuoco. Poco dopo sono giunti sul posto i carabinieri, un elicottero del 118 e i sommozzatori dei pompieri che si sono immersi nelle profondità del lago alla ricerca del giovane. Dopo oltre due ore il corpo del ragazzo è stato trovato a una cinquantina di metri dalla riva. Il cadavere è stato recuperato e portato nell’obitorio di Caprarola a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non essendoci dubbi sulla causa del decesso, il magistrato non ha disposto l’autopsia ed ha autorizzato la restituzione della salma ai familiari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.