RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Latina, arrestata 19enne mentre tenta di entrare in appartamento

Più informazioni su

Polizia

Polizia

Non si arresta l’attività di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato del capoluogo pontino. Alle ore 20.30 di ieri sera, mentre i residenti di un’abitazione ubicata nelle campagne di Borgo Montello erano in procinto di sedersi a tavola, udivano un rumore provenire da un appartamento adiacente, di proprietà di alcuni congiunti al momento assenti. Usciti all’esterno notavano una giovane intenta a forzare la porta di ingresso con un arnese, poi rivelatosi essere un grosso scalpello. Vistasi scoperta, la ragazza scavalcava la rete di recinzione nel tentativo di darsi alla fuga, inseguita dai residenti.

In quel momento transitava in auto sulla via Monfalcone un Assistente della Polizia di Stato appartenente alla Questura di Latina, libero dal servizio, il quale, intuito quanto stava accadendo, si poneva all’inseguimento della ladra, riuscendo a bloccarla mentre tentava di far perdere le sue tracce nelle campagne adiacenti. La donna, di anni 19, nata in Italia, residente in Cisterna di Latina, veniva tratta in arresto, in attesa del processo per direttissima, così come stabilito dal Sostituto Procuratore della Repubblica Dott.ssa Monsurrò. Dal sopralluogo effettuato dagli operatori si constatava che la predetta aveva tentato invano di accedere nell’appartamento forzando più finestre con lo scalpello che veniva recuperato e sottoposto a sequestro. 

Più informazioni su