RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Latina, operazione squadra mobile: decapitato clan Ciarelli-Di Silvio

Più informazioni su

Operazione della Squadra Mobile di Latina contro il clan Ciarelli-Di Silvio, protagonista negli ultimi mesi di gravi delitti. In manette, questa mattina, sono finite sette persone, arrestate in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Latina. Le indagini sono state coordinate dal Servizio Centrale Operativo della Polizia sono state arrestate a Latina 7 persone. Gli arrestati devono rispondere dei reati di tentato omicidio, porto e detenzione illegale di armi da sparo, danneggiamento, incendio e minacce gravi. In particolare le indagini, supportate da riscontri chiari emersi da una serie di intercettazioni telefoniche e ambientali con conversazioni intercorse tra gli indagati nel loro idioma Rom, hanno consentito di far piena luce, individuando tutti i responsabili, sul tentato omicidio di Alessandro Zof, avvenuto a Latina il 7 aprile 2010. Inoltre, sono stati raccolti preziosi elementi di prova a carico di personaggi delle famiglie Ciarelli e Di Silvio in ordine ai reati di danneggiamento aggravato, incendio, minacce gravi e porto e detenzione illegale di armi da sparo. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa prevista per le ore 11.30 in Questura a Latina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.