RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Linea 492: passeggera alterata picchia ragazza e minaccia figlio con forbici

Più informazioni su

Roma – Attimi di tensione su un autobus della linea 492, quando una donna ha aggredito una ragazza e minacciato il figlio di 5 anni. La donna, evidentemente alterata, ha iniziato a infastidire diversi passeggeri a bordo del mezzo, che collega la metro Cipro con Tiburtina.

Nel momento di massima tensione la donna, una bulgara 47enne, ha iniziato ad inveire contro una ragazza di 29 anni, statunitense, che era a bordo dell’autobus insieme al figlio di 5 anni.

Durante la lite, la 47enne ha iniziato a prendere a calci la giovane mamma e ha minacciato ripetutamente il figlio con un paio di forbici estratte dalle tasche.

In quel momento sono saliti sul mezzo i Carabinieri, intervenuti a seguito delle molteplici chiamate fatte dagli altri passeggeri e dall’autista dell’autobus, che aveva interrotto il servizio.

Le forze dell’ordine hanno bloccato e disarmato la donna, le hanno sequestrato le forbici e la hanno denunciata per interruzione di pubblico servizio, minaccia aggravata e detenzione di oggetti atti ad offendere

Dopo 40 minuti di sosta obbligata, l’autobus ha potuto riprendere il servizio.

Più informazioni su