Litigano e picchia nuovamente compagna: arrestato 29enne

Roma – I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato un 29enne romano, gia’ noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. La scorsa notte, a seguito della segnalazione di un cittadino giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti in via Santa Maria di Galeria dove hanno constatato che, a seguito di una lite scaturita da futili motivi, l’uomo ha colpito al volto la sua compagna, 34enne romana.

La donna, che ha riportato alcune lievi ferite al volto ma ha rifiutato le cure mediche, ha riferito ai Carabinieri che anche in passato era stata vittima di episodi di violenza e aveva gia’ denunciato il compagno. I Carabinieri hanno quindi arrestato il violento e lo hanno portato nel carcere di Regina Coeli, a disposizione della competente Autorita’ giudiziaria.