RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Locale chiuso in via della Meloria: risse e aggressioni causa provvedimento

Roma – Ieri mattina, i Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro hanno notificato un provvedimento di sospensione della licenza, con conseguente chiusura del locale, per la durata di 7 giorni, al titolare di un risto-pub in via della Meloria.

Il provvedimento e’ stato emesso dal questore di Roma, ai sensi dell’articolo 100 Tulps, su proposta dei Carabinieri che hanno segnalato l’esercizio pubblico come teatro di liti, aggressioni e, in ultimo, una violenta rissa scoppiata la sera di Natale, tra tre donne di origini sudamericane, poi arrestate dai Carabinieri della Stazione Roma San Pietro intervenuti.

I militari hanno inoltre accertato che il locale e’ luogo di ritrovo di soggetti pregiudicati e oggetto di ripetute contravvenzioni di carattere amministrativo in materia igienico-sanitaria e lavoristica, in violazione all’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.
Cosi’ in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.