RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lunghezza, uomo distrugge finestrino bus e scappa

Roma – Nella serata di martedì in zona Lunghezza un uomo, al divieto da parte dell’autista di salire sull’autobus con la bicicletta, ha reagito malamente distruggendo un vetro del mezzo pubblico con un bastone, per poi far perdere le proprie tracce.

L’autobus danneggiato appartiene alla linea 314 della Roma Tpl, che dal Prenestino arriva al VI Municipio in zona Torri. L’autista, un 49enne di Tivoli, si ferma e nota che il passeggero vorrebbe salire con la bicicletta. Il conducente si rifiuta e l’uomo reagisce, prende presumibilmente un bastone e distrugge il vetro della porta anteriore, allontanandosi poi velocemente.

L’autista ha quindi chiamato il 112 dalla zona della stazione ferroviaria di Lunghezza. Lievemente ferito a causa di alcune schegge e sotto choc, il conducente è stato trasportato in ambulanza all’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli per ulteriori accertamenti.

Sul caso stanno adesso indagando i Carabinieri della Stazione Roma Settecamini, che hanno immediatamente cominciato le ricerche dell’uomo, al momento con esito negativo.