RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

MAFIA | Palermo, arrestati tre prestanome, impresa sequestrata

Più informazioni su

Se la mafia non perdona, neanche l’antimafia lascia correre i reati. Presto o tardi i mafiosi e i loro sodali finiscono nella rete delle forze dell’ordine.

I carabinieri hanno arrestato con l’accusa di intestazione fittizia di beni tre persone ritenute prestanome del titolare dell’impresa di Borgetto (Palermo) “Euro Calcestruzzi” di Filippo Scrozzo&C snc, sottoposta a sequestro per un valore di 400 mila euro.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia, avrebbero documentato come queste persone si siano intestate i beni per tentare di eludere la legge in materia di misure di prevenzione patrimoniale.

Più informazioni su