Malore in Aula: avvocato aveva febbre alta

Roma – Il 118 e’ intervenuto all’interno del Tribunale di piazzale Clodio a Roma. L’ingresso dell’ambulanza si e’ reso necessario dopo che un avvocato e’ stato colto da malore e dopo le prime verifiche e’ risultato avere la febbre alta. Il personale sanitario in tenuta anticovid, come da regolare prassi in questo periodo, e’ intervenuto nella palazzina B e ha prelevato il paziente per trasferirlo in ospedale. Ora sono in corso le operazioni di sanificazione degli ambienti tra cui un ascensore utilizzato dall’avvocato e l’area esterna all’aula della prima corte d’assise dove l’uomo ha accusato il malore e si e’ accasciato.