RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nei confronti della sua ex

Più informazioni su

I carabinieri della stazione di Roma San Basilio, a conclusione di una breve attività d’indagine, hanno arrestato un cittadino italiano di 31 anni, per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nei confronti della sua ex ragazza. L’uomo già conosciuto alle forze dell’ordine per produzione, traffico, detenzione e associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, non accettava l’interruzione da parte dell’ex fidanzata della loro relazione sentimentale. Per svariati mesi l’ha perseguitata con innumerevoli telefonate intimidatorie, pedinamenti e aggressioni fino a quando la donna esasperata, si è rivolta ai carabinieri. I militari hanno accertato i maltrattamenti e gli atti persecutori posti in essere dal 31enne. La procura di Roma concordando con gli esiti delle indagini condotte dai Carabinieri, ha emesso il provvedimento che ha permesso ai militari di arrestare l’uomo e di condurlo in carcere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.