Minaccia di tagliare la gola ai familiari: arrestato

Roma – Ieri sera un 24enne di Monte Sacro ha inscenato l’ennesima sfuriata ai danni della propria famiglia.

“Vi taglio la gola a tutti”: così il ragazzo si e’ rivolto ai familiari, lanciando una sedia contro la vetrina della credenza del salone. Questa volta, tuttavia, la sorella del 24enne ha trovato la forza di superare la paura delle intimidazioni e delle ritorsioni, più volte minacciate dall’uomo nei loro confronti, e ha chiesto aiuto agli agenti del Commissariato Fidene e del Reparto Volanti, mediante segnalazione al Nue (il ‘112’, ndr).

Il giovane, che aveva promesso di attendere i poliziotti dietro la porta con due coltelli da cucina, e’ stato invece intercettato dagli agenti in strada e con molta fatica, visto lo stato di forte agitazione dello stesso, e’ stato condotto per i successivi accertamenti in commissariato. Il ragazzo, con numerosi precedenti di polizia, e’ stato quindi arrestato e tradotto presso il carcere di Regina Coeli.

Dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.