RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Minaccia negoziante dopo denuncia per rapina. Un arresto a Roma

I Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno denunciato in stato di libertà un romano di 35 anni. L'uomo è stato riconosciuto come responsabile di una rapina all'interno di un esercizio commerciale. Il colpo è avvenuto lo scorso marzo, in via Guglielmo Ciamarra.

Roma: uomo incastrato da identikit fornito da titolare negozio

Roma – I Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno denunciato in stato di libertà un romano di 35 anni. L’uomo è stato riconosciuto come responsabile di una rapina all’interno di un esercizio commerciale. Il colpo è avvenuto lo scorso marzo, in via Guglielmo Ciamarra.

Ad incastrarlo, l’identikit fornito ai Carabinieri dalla titolare del negozio. Il quale successivamente durante la visione di vari fascicoli fotografici, l’ha riconosciuto come suo cliente abituale. Venuto a conoscenza della denuncia presentata a suo carico, ieri mattina, il rapinatore è ritornato presso l’esercizio commerciale e ha minacciato di sfasciare il locale. Pretendendo dalla donna il ritiro della denuncia.

Un dipendente presente nel negozio ha subito allertato il 112. Pochi minuti dopo una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma è giunta sul posto bloccando il malvivente, evitando conseguenze più gravi. Dopodiché lo hanno arrestato. L’uomo è stato portato in caserma dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Dovrà rispondere di tentata estorsione. Così in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.