RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Monterotondo, arrestato 30enne per coltivazione piante marijuana

Roma – I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Monterotondo hanno arrestato, in flagranza di reato, un romeno di 30 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri, impegnati in servizi di controllo e di contrasto allo spaccio, hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, ritrovando cinque piante di cannabis indica, alte tra i 140 e i 180 centimetri, e diverse dosi di cocaina, hashish e marijuana nascoste all’interno del bagno.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli, l’uomo è ora sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.

A Fiano Romano, invece, i Carabinieri della Stazione Locale hanno eseguito un ordine di custodia cautelare agli arresti domiciliari verso un uomo di 29 anni, del posto, già sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma.