RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Morto un 50enne vicino a una discoteca all’Eur

Più informazioni su

Sono 5 le persone fermate dai  Carabinieri per la morte di un 50enne vicino a una discoteca all’Eur. Si tratta dei buttafuori del locale indagati dal pm
Eleonora Fini e dall’aggiunto Maria Montelone per omicidio volontario.

Cronaca di Roma - Carabinieri

Cronaca di Roma – Carabinieri

L’uomo avrebbe fatto degli apprezzamenti su una ragazza. Il cadavere dell’uomo era stato trovato nella notte e presentava segni di colluttazione. Il ritrovamento del cadavere e’ avvenuto attorno all’una e trenta, in viale dell’Oceano Atlantico.

I carabinieri, che stanno indagando sull’accaduto, non escludono alcuna pista. Dalle prime informazioni sembra che l’uomo fosse un frequentatore della discoteca.

Forse una lite finita in tragedia

Una lite, forse all’interno della discoteca, finita in tragedia. E’ quanto ipotizzato dagli investigatori sulla morte di un uomo di circa 50 anni la scorsa notte a Roma. L’uomo è stato trovato agonizzante e incosciente a terra in un parcheggio vicino al locale dell’Eur dove aveva trascorso la serata insieme alla compagna.

A dare l’allarme sarebbe stata proprio la donna. Giunti sul posto gli operatori del 118 hanno cercato di rianimarlo e lo hanno trasportato in ospedale, dove i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul corpo sono stati riscontrati segni di colluttazione. Sarà l’autopsia a stabilire con certezza se siano state le botte a provocarne il decesso. Del caso si occupano i
carabinieri che stanno ascoltando diverse persone per ricostruire l’accaduto.

Più informazioni su