Quantcast

Nomentana, 25enne tenta suicidio da Ponte Tazio: salvato

Roma – “Un ragazzo vuole lanciarsi da Ponte Tazio, correte!”: questa la segnalazione, arrivata al 112 NUE, che ha permesso agli agenti della Polizia di Stato di salvare un ragazzo di 25 anni.

Immediatamente infatti 2 pattuglie sono state inviate sul posto. Erano circa le 2 di notte e in pochi minuti la pattuglia del commissariato San Basilio, diretto da Moreno Fernandez, e quella della Sezione Volanti, diretta da Massimo Improta, sono arrivate ed hanno trovato un corpulento ragazzo che, scavalcato il parapetto del ponte, minacciava di gettarsi nel vuoto, da un’altezza di circa 30 metri.

A distanza una pattuglia di Roma Capitale cercava di parlare con l’aspirante suicida, senza però ottenere risultati e così i poliziotti, presa in mano la situazione, hanno iniziato a dialogare con lui e, distraendolo, sono riusciti ad avvicinarsi fino ad afferrarlo e a metterlo in salvo trascinandolo sul marciapiede. Il personale del 118 ha trasportato il 25enne al Sandro Pertini per accertamenti sulle sue condizioni di salute. E’ quanto si legge in una nota della Questura di Roma.