RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Nomentano, la Polizia Locale interviene e recupera locali di Via Levanna

Più informazioni su

La Polizia di Roma Capitale è intervenuta questa mattina presso un immobile di proprietà del patrimonio di Roma Capitale al Nomentano, in via Levanna 13, ponendo in esecuzione una disposizione di dell’Autorità Giudiziaria.

locali-via-levannaI locali erano indebitamente occupati dall’Associazione “SPAZIO AUTOGESTITO BRANCALEONE”, di cui è risultato socio un italiano di circa 50 anni,.

L’intervento, a seguito di indagini, è stato effettuato dagli agenti dell’Unità di Supporto della Polizia Locale al Dipartimento Politiche Abitative, diretta dal Comandante Maurizio Maggi, in sinergia con il personale della U.O. III Nomentano Polizia Locale e di quello del Commissariato Fidene-Serpentara della Polizia di Stato, con lo scopo di recuperare l’immobile e rimetterlo a disposizione del patrimonio di Roma Capitale.

Gli agenti, entrati nell’edificio di due piani con seminterrato, avente una superficie totale di circa 800 mq., hanno accertato sul posto la presenza di alcuni abusi edilizi, e di un allaccio abusivo alla rete elettrica e a quella del gas, i cui contatori sono risultati manomessi.

Nel seminterrato del civico 11, di fatto comunicante con quello del civico 13, erano presenti un bar e una discoteca: qui, protetto da una porta blindata, è stato trovato uno studio di registrazione completo di costose apparecchiature, idonee a registrazioni audio dal vivo.

Il titolare dell’Associazione, presente sul posto, ha tentato di opporsi all’intervento della Polizia Locale spintonando gli agenti e cercando di impedire la loro attività: per questo è stato fermato ed accompagnato presso gli uffici, ove è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per resistenza alle Forze dell’Ordine.

Al termine delle operazioni gli agenti hanno posto i locali sotto sequestro penale, disponendo la sostituzione delle serrature con saldatura di reti metalliche ponendo in sicurezza i locali e scongiurando di fatto ogni ulteriore tentativo di occupazione degli stessi.

Le indagini continuano per accertare eventuali altri illeciti o reati.

Più informazioni su