Quantcast

Operai morti, Procura apre fascicolo per omicidio colposo

Roma – Omicidio colposo. Questa l’ipotesi di reato avanzata dalla Procura di Roma in relazione alla morte dei due operai italiani di 29 e 53 anni, precipitati da un’altezza di circa 20 metri alle 10.40 di oggi in un cantiere in piazza Lodovico Cerva, in zona Vigna Murata. Il pm Francesco Minisci, titolare del procedimento, ha svolto un sopralluogo nel cantiere dove si e’ consumata la tragedia. Obiettivo dell’inchiesta e’ verificare se siano state rispettate le norme di sicurezza in tema di lavoro.