RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Operazione antidroga dei Carabinieri: arrestati 9 spacciatori

Più informazioni su

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno effettuato nel fine settimana un’operazione antidroga, nel corso della quale sono stati arrestati 9 spacciatori, tutti sorpresi in flagranza a cedere dosi di stupefacenti in diversi quartieri della Capitale. I militari dell’Arma, nell’ambito dei servizi coordinati tesi al controllo del territorio, hanno setacciato vari quartieri della Capitale, alcuni già noti alle cronache come il Pigneto e San Lorenzo, ma anche quelli di Centocelle e La Rustica. In manette sono finiti 3 romani e 6 stranieri, di età compresa tra i 20 e 35 anni, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine. I nuclei operativi delle Compagnie Carabinieri di Roma Centro e Trastevere nel corso dei vari controlli in via Macerata, nel quartiere del Pigneto, hanno arrestato un cittadino del Bangladesh e uno del Gambia di 24 e 22 anni, senza fissa dimora sorpresi a cedere dosi di marijuana. Quattro giovani acquirenti sono stati fermati ed identificati, poi segnalati all’Autorità competente come assuntori mentre, la droga e il denaro rinvenuti a seguito delle perquisizioni sono stati sequestrati. In piazza dei gerani a Centocelle, i Carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Casilina, hanno arrestato un tunisino di 35 anni, pregiudicato, senza fissa dimora sorpreso a cedere delle dosi di hashish. Sequestrate diverse dosi e denaro contante provento dell’illecita attività di spaccio e segnalato l’acquirente. Un romano 34enne, già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, in via Palmiro Togliatti, nel quartiere Casilino, sorpreso a cedere dosi di cocaina e marijuana. Poco dopo, sempre in via Palmiro Togliatti, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un cittadino keniano ed uno del Ghana, rispettivamente di 43 e 44 anni, sorpresi mentre spacciavano dosi di eroina e cocaina. Un cittadino marocchino invece è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione San Lorenzo in Lucina mentre vendeva dosi di hashish, nel quartiere San Lorenzo. Infine, in via Jacopo della Querscia alla Rustica, i Carabinieri della Stazione Tor Sapienza hanno sorpreso 2 pusher romani, di 22 anni, sorpresi a cedere dosi di cocaina. L’acquirente è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma in qualità di assuntore di droghe. Gli arrestati sono stati portati nelle varie caserme della Capitale e trattenuti in attesa di essere sottoposti presso le aule del Tribunale di piazzale Clodio per essere giudicati con rito direttissimo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.