RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ossessionato dai debiti si suicida

Più informazioni su

Era ossessionato dai debiti dopo che la sua società era andata in fallimento, per questo ha deciso di impiccarsi. Un romano di 37 anni si è suicidato nella Capitale, all’interno del giardino di una casa cantoniera in via Flaminia.L’uomo era proprietario con alcuni amici, di una società di fitness che era poi fallita, investendo alcune risorse finanziarie e contraendo alcuni debiti. L’obiettivo era aprire alcune palestre. La polizia indagherà per capire se il 37/enne avesse contratto dei debiti con degli usurai.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.