RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ostia, tre 16enni rapinano 14enni sul treno Roma-Lido

Più informazioni su

Nella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Ostia hanno arrestato, con l’accusa di rapina aggravata, tre ragazzi italiani, tutti di 16 anni. I tre minorenni, mentre stavano viaggiando a bordo del trenino Roma-Lido, hanno individuato, tra i passeggeri, due ragazzi entrambi 14enni, che si trovavano seduti nello stesso loro vagone. Approfittando del fatto che non c’era nessun altro, hanno deciso di entrare in azione e, dopo essersi avvicinati a loro, minacciando di colpirli con dei caschi, si sono fatti consegnare portafogli, cellulari e sigarette. Il gesto, fortunatamente, ha attirato l’attenzione di un passeggero che, dal vagone affianco, ha dato immediatamente l’allarme al 112. La pattuglia dei Carabinieri, che si trovava nei pressi della stazione Cristoforo Colombo, è immediatamente entrata in azione e, quando il treno è giunto alla fermata, i due militari erano già lì ad attendere i baby rapinatori. I tre giovani sono stati subito bloccati e condotti in caserma, dove le due vittime sono state sentite, alla presenza dei genitori. Così, i militari, avendo ricostruito tutto l’episodio, hanno tratto in arresto i tre minori, che sono stati associati al centro di prima accoglienza Virginia Agnelli di Roma, dove nelle prossime ore verranno ascoltati dall’Autorità Giudiziaria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.