RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Palermo. In tre rapinano del cellulare un giovane

Più informazioni su

Palermo. In tre rapinano del cellulare un giovane –

Rapina a Palermo. Tre rapinatori hanno avvicinato un giovane con la scusa di chiedere una sigaretta, poi lo hanno aggredito rubandogli il cellulare. E’ accaduto a Palermo, dove i carabinieri hanno arrestato con l’accusa di rapina in concorso D.M., 26 anni, che insieme a due complici riusciti a  fuggire ieri notte ha rapinato un giovane in corso Vittorio Emanuele.

'Ndrangheta, retata a Lamezia Terme, 47 arresti operati dai carabinieri.

Poco dopo mezzanotte una pattuglia nei pressi di piazza Bologna ha
notato un giovane inseguire il suo rapinatore. Immediato l’intervento
che ha consentito di bloccare il 26enne.

La vittima ha riferito agli investigatori che poco prima era stato
avvicinato da tre persone che gli avevano chiesto una sigaretta. Mentre prendeva il tabacco per offrirlo, uno di loro gli ha sferrato un pugno al petto, rubandogli il cellulare, mentre gli altri due lo hanno aggredito facendolo cadere a terra.

L’arrestato è stato condotto al carcere Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida. Le indagini proseguono per individuare gli altri due componenti della banda.

Più informazioni su