RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pedofilia via web, arrestato postino a Bari

Più informazioni su

Pedofilia via web, arrestato postino a Bari –

Un uomo si fingeva donna per adescare minori ed indurli a compiere atti sessuali in web cam, ma è stato scoperto ed arrestato a Bari dalla Polizia di Stato. Si tratta di un postino di 40 anni, accusato di violenza sessuale e detenzione di materiale pedopornografico.

L’arresto è avvenuto dopo la denuncia della madre di un minore di Vercelli che, rientrata in casa prima del previsto, aveva sorpreso il figlio tredicenne nudo nel salotto di casa intento a chiudere frettolosamente una conversazione via internet. La donna era riuscita a recuperare l’utenza telefonica da cui era partita la chiamata e aveva denunciato l’accaduto alla Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni di Vercelli.

Così gli investigatori hanno individuato il 40enne residente a Bari, hanno sequestrato nella sua abitazione alcuni hard disk e hanno accertato decine di contatti riconducibili a minori residenti in altre regioni a cui il postino aveva chiesto di compiere atti sessuali allo scopo di filmarli e registrarli a loro insaputa per procurarsi materiale pedopornografico.

La polizia ha scoperto anche che l’uomo, in rete, si fingeva una giovane donna e chiedeva ai ragazzini di esibirsi in giochi erotici da soli oppure coinvolgendo amici, fratelli e sorelle, non desistendo neanche in casi di bimbi molto piccoli.

Più informazioni su