RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Per la canonizzazione dei beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, in campo 600 volontari della CRI e oltre 1000 ferrovieri

Più informazioni su

Seicento volontari provenienti da tutta Italia, 6 strutture di posto medico avanzato, 23 ambulanze per soccorso avanzato, 33 ambulanze di soccorso di base, un punto mobile di rianimazione, 2 automediche, 43 squadre sanitarie a piedi, una tenda per codici bianchi, 4 punti mamma, account dedicati sui social network a disposizione dei pellegrini.

Oltre 1000 ferrovieri impegnati, 43 collegamenti regionali straordinari, 6 treni charter in arrivo dalla Polonia, servizi informativi e di assistenza nelle stazioni potenziati e centri operativi di Trenitalia e di RFI, sia nazionali sia territoriali, attivi gia’ dalla mattina di sabato 26 aprile.

Questi i numeri della task force che la Croce rossa italiana mettera’ in campo dal 25 al 28 aprile, in occasione della giornata di canonizzazione dei beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, a supporto di Roma Capitale, per la copertura del piano sanitario di Ares 118 Lazio. E’ quanto fa sapere la Cri in una nota. “L’impiego della Cri- si legge nel comunicato- sara’ diretto dalla sala operativa nazionale della Croce rossa italiana. Il coordinamento operativo di uomini e mezzi sara’ affidato al settore emergenza del comitato provinciale Cri di Roma, attraverso la sala operativa attiva h24, mentre il centro interventi di emergenza ha allestito un campo base attendato per accogliere i 600 volontari presso la sede di via Ramazzini”. “Nei Punti Mamma- fa sapere ancora la Cri- sara’ data accoglienza alle famiglie con bambini piccoli: le mamme avranno a disposizione un luogo tranquillo dove poter allattare e cambiare i propri bimbi. Oltre alla mobilitazione operativa, poi, nei giorni previsti la Croce rossa attivera’ sui social network alcuni servizi dedicati per i pellegrini. Tramite l’apposito account Twitter @CRI_RM e la pagina Facebook ‘Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Roma’ dedicata all’evento, saranno inviate in tempo reale informazioni e avvertenze per la prevenzione di rischi di tipo sanitario e anche climatico, con suggerimenti e indicazioni su come affrontare al meglio questo importante appuntamento per il quale e’ prevista un’affluenza a Roma di 3 milioni di turisti. Le informazioni Cri sui social network saranno disponibili in italiano, inglese, spagnolo, francese e polacco”.

Oltre 1000 ferrovieri impegnati, 43 collegamenti regionali straordinari, 6 treni charter in arrivo dalla Polonia, servizi informativi e di assistenza nelle stazioni potenziati e centri operativi di Trenitalia e di RFI, sia nazionali sia territoriali, attivi gia’ dalla mattina di sabato 26 aprile. E’ cosi’ che il Gruppo FS Italiane si prepara al forte afflusso di pellegrini, previsto a Roma il 27 aprile, per le canonizzazioni di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII. In particolare, oltre al servizio ordinario festivo, i collegamenti regionali saranno aumentati, in accordo con la Regione Lazio, con ulteriori 26 treni sulla linea FL3 (Roma – Cesano – Viterbo), 4 sulla FL1 (Monterotondo – Roma – Fiumicino Aeroporto) e 13 treni lungo la FL5 (Roma – Ladispoli – Civitavecchia). E ancora, su quest’ultima tratta, e’ prevista la fermata straordinaria alla stazione di Roma Aurelia per altri 8 treni. I provvedimenti produrranno un incremento dell’offerta festiva di circa il 70%, equivalente a oltre 43mila posti in piu’. Sabato 26 aprile arriveranno nella stazione di Roma San Pietro 6 treni charter provenienti dalla Polonia. Le societa’ del Gruppo FS Italiane impiegheranno oltre 1000 persone, operative sui treni, nelle stazioni della capitale e nei punti sensibili del nodo ferroviario romano e della rete nazionale. Sara’ potenziata anche l’informazione. Oltre alle costanti indicazioni diffuse dagli altoparlanti e dai video nelle stazioni, i viaggiatori potranno aggiornarsi in tempo reale sull’andamento della circolazione ferroviaria, e su ogni altra notizia utile, ascoltando FSNews Radio, in diffusione sul web e in 400 stazioni o collegandosi a @fsnews_it, il profilo Twitter del Gruppo. Notizie anche sul sito web fsnews.it, il quotidiano online di FS Italiane Radio Vaticana Italia, in collaborazione con Agenzia Roma Servizi per la Mobilita’, Luce Verde, Aci, Polizia Locale di Roma Capitale, FSNews Radio (la web radio del Gruppo FS Italiane), Opera Roma Pellegrinaggi e Vicariato di Roma, trasmettera’ fino al 27 aprile informazioni di pubblica utilita’ no-stop in occasione della cerimonia di canonizzazione di Papa Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, sulla frequenza di 105 FM per Roma, in DAB+, la radio digitale, per l’Italia, via satellite Eutelsat e sul sito web radiovaticana.va.

Più informazioni su