Quantcast

Piazza Bologna, festa dopo Italia-Spagna: denunciati due facinorosi

Roma – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno identificato e denunciato in stato di libertà due ragazzi romani che in piazza Bologna, la notte tra martedì e mercoledì scorso, dopo la partita degli Europei di calcio tra Italia e Spagna, durante i festeggiamenti per la vittoria della squadra italiana, degeneravano con comportamenti sfociati salendo sul tettuccio di un autobus di linea, danneggiandolo, nonché costringendo l’autista a interrompere il servizio in atto in quanto impossibilitato a procedere nella corsa.

Uno dei due in particolare, subito dopo, accendeva anche un artifizio pirotecnico a fiamma rossa, mettendo a repentaglio la sicurezza di tutti gli altri numerosissimi presenti.

I Carabinieri dopo aver visto i due salire sul bus e avere acceso l’artifizio, li hanno seguiti, senza mai perderli di vista, fermandoli in sicurezza a distanza, mentre acquistavano birre da un esercizio di vicinato, a notte fonda. Nell’occasione il gestore dell’esercizio commerciale è stato sanzionato ai sensi dell’ordinanza sindacale vigente nonché chiuso per 5 giorni.