RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Polizia ammanetta due persone per tentato furto

Roma – Sono stati due agenti del commissariato Viminale ieri pomeriggio intorno alle 19, liberi dal servizio, ad arrestare un romano di 37 anni, sorpreso all’interno di un grande magazzino, mentre tentava di asportare un profumo del valore di circa 70 euro. Dovra’ rispondere di tentato furto.

Ieri notte, invece, intorno alle 2 un uomo ha sentito suonare l’allarme intrusione di un altro appartamento nello stesso edificio in cui abita e, contemporaneamente, il rumore di vetri infranti. Affaciatosi dalla finestra, ha visto sul balcone dei suoi vicini un uomo di circa 30 anni.

Allertata la sala operativa della Questura attraverso il 112 numero unico di emergenza, gli agenti del Reparto Volanti insieme a quelli del commissariato Fidene e Vescovio hanno trovato M.A., 30enne di origine georgiana che, salito sul cornicione minacciava di buttarsi nel vuoto. Dopo aver messo in sicurezza il giovane, i poliziotti lo hanno arrestato per tentato furto aggravato.