RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pregiudicato ucciso in un agguato a Torre del Greco

Più informazioni su

Un pregiudicato è stato ucciso poco prima delle 13 a Torre del Greco (Napoli): si è trattato di un agguato. L’uomo, Luciano Sannino, 48 anni, con numerosi precedenti penali, ritenuto dagli investigatori vicino al clan Vollaro, era a bordo della propria auto, quando è stato raggiunto dai sicari, che gli hanno esploso contro due colpi di pistola.

Luciano Sannino gestiva una macelleria equina a Portici (Napoli), zona di influenza del clan Vollaro. Il pregiudicato aveva scontato un lungo periodo di detenzione ed aveva poi rilevato l’esercizio commerciale.

L’ agguato è scattato in via Lamaria Ruospo, in una zona periferica di Torre del Greco, nei pressi di un fondo di agricolo che sarebbe di proprietà della vittima. Sannino è morto a bordo della sua auto, prima dell’arrivo dei soccorsi. Sul posto sono accorsi gli agenti del commissariato di Polizia di Torre del Greco.

Più informazioni su