Quantcast

Prova ad annegare cagnolina dell’ex per vendetta: 37enne denunciato

Roma – E’ stato incastrato da un video girato con il proprio telefonino mentre minacciava l’ex di uccidere il suo cane.

“Ti faccio vedere come muore la tua Molly. Così te impari”. Queste le frasi che hanno portato alla denuncia di un 37enne romano, in cui minaccia di affogare un cane di razza Jack Russel in un catino d’acqua.

La segnalazione alle guardie Zoofile e la denuncia al Commissariato di Frascati hanno fatto scattare la perquisizione nell’abitazione del responsabile del maltrattamento.

Oltre al Jack Russel sono stati tratti in salvo ben altri 64 cani, che si trovavano in un’area di circa 5mila metri rinchiusi in gabbie e lasciati in pessime condizioni igienico-sanitarie.

Sequestrato anche il telefonino del 37enne, con all’interno il video incriminato. L’uomo al termine delle operazioni è stato indagato in stato di libertà